Marco Gasparri, CEO di AEPI Industrie, Presidente di IPREL Progetti e Presidente della Delegazione Imolese di Confindustria Emilia Area Centro, ha parlato così in occasione della tavola rotonda organizzata da Imola Informatica.

“Adesso il gioco si fa duro. C’è una sfida tecnologica in atto bisogna essere pronti ad accoglierla.

L’Italia è un paese di grande creatività soprattutto per la spina dorsale di 5000 medie imprese hanno sostenuto l’Italia durante la crisi e hanno sostenuto molto dell’innovazione tecnologica.

Oggi il compito della grande impresa e della media impresa è quello di essere leader nei confronti della piccola impresa per aiutarla a capire le potenzialità dell’innovazione tecnologica.

Noi abbiamo una tecnologia diffusa che è il modello vincente.

Su questi asset l’Italiano si deve muovere per vincere la sfida della competitività”.