Vi siete mai chiesti quali siano gli step da affrontare per realizzare una macchina automatica speciale?

 

Un impianto, per far sì che risulti completamente collaudato e funzionante, necessita di 5 passaggi fondamentali, come:

  • Analisi e Studio di Fattibilità;
  • Progettazione Meccanica;
  • Progettazione Elettrica HW & SW;
  • Realizzazione dei componenti e assemblaggio;
  • Commissioning, installazione, avviamento e test.

Nelle prossime settimane, attraverso l’analisi di alcune case histories, analizzeremo passo dopo passo questi step.

Iniziamo oggi con l’analisi e lo studio di fattibilità.

 

‍♂️Si parte innanzitutto effettuando il sopralluogo presso lo stabilimento del cliente, uno step necessario in quanto si viene a conoscenza di quella che è la realtà produttiva, l’esigenza del processo da automatizzare e si raccolgono tutte le info tecniche che servono per studiare un design che sia più veritiero possibile e cucito all’esigenza del cliente.

 

Il secondo passo è verificare che il progetto sia realmente fattibile.

Per questo si raccolgono le informazioni tecniche e si inizia ad abbozzare un layout insieme ai tecnici che compongono i vari reparti: meccanico, elettrico, hardware e software.

 

⚙Una volta verificata la fattibilità, come terzo e ultimo passo, si passa alla realizzazione del Layout 3D dell’impianto.

Esso è fondamentale per dare forma a ciò che è stato ideato, sia per la stesura definitiva dell’offerta ma soprattutto serve al cliente per calarsi meglio nella realizzazione del progetto.

 

Restate sintonizzati, le prossime settimane vi illustreremo gli altri step e molto altro ancora!

 

#produtobeAEPI